L’app del giornale virtuale “The Daily” anche su Android

La diffusione dell’informazione ormai è per lo più effettuata per via virtuale: il passaggio dall’era del cartaceo a quella dell’informarsi sul web è oggi oggetto di numerosi studi e statistiche volte a capire se realmente Internet sta gradualmente soppiantando i giornali.

Prima magari gesto consuetudinario era fermarsi in edicola e comprare il giornale preferito, oggi basta collegarsi alla Rete da un qualsiasi dispositivo mobile con connessione wireless o 3G ed il gioco è fatto: con pochi click si hanno a disposizione notizie su notizie, di parte e bipartisan che siano, notizie scritte da diverse angolazioni, diversi punti di vista e modi di pensare che, si spera, possano permetterci di formare le nostre proprie opinioni.

Le statistiche e gli studi dimostrano che ancora un’alta percentuale di lettori preferisce leggere i giornali cartacei, piuttosto che derivare da internet le notizie ma bisogna inevitabilmente ammettere un vantaggio che il Web possiede rispetto alla carta stampata: l’immediatezza. E’ per questo che alcuni dei maggiori giornali del mondo si sono messi al passo con la svolta 2.0 dell’informazione creando delle app scaricabili sui propri devices mobili in modo da poter avere a disposizione sempre la fonte preferita.

Una notizia recente afferma che The Daily, il primo famoso “giornale esclusivamente virtuale” creato appositamente per l’iPad di Apple, ha esteso l’applicazione anche ai dispositivi Android. La News-Corp ha collaborato con Verizon Wireless per sviluppare la prima versione per Android che sarà disponibile su abbonamento sul Samsung Galaxy Tab 10.1 a partire da questo mese. I possessori del tablet riceveranno The Daily come parte dell’aggiornamento del software. L’abbonamento costerà 3.99 $ al mese e 39.99 $ all’anno dopo una settimana gratuita di prova.

Al lancio l’applicazione ha ricevuto sia critiche che laute approvazioni ma nonostante l’altissimo numero di downloads (pare sia arrivata a ben 800,000), continua a costare moltissimo alla News-Corp.

Che la svolta Android possa portare nuovi guadagni per l’azienda?

Commenti

commenti