Coste al profumo d’acciuga

Un contorno appetitoso? Le coste sono buonissime lessate, ripassate al burro, gratinate al forno, ecc… ma possiamo variare un pò, rendendole decisamente più saporite. A volte, basta un semplicissimo ingrediente, per dare un sapore tutto nuovo alle solite verdure.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di coste:
  • 2 spicchi d’aglio:
  • 1 peperoncino:
  • 8 filetti d’acciuga sott’olio:
  • 1 cipolla:
  • olio extravergine d’oliva:
  • sale:
  • Parmigiano grattugiato:

Pulite le coste, privatele delle foglie (che potrete utilizzare in seguito in un minestrone), tagliate a grossi pezzi la parte bianca togliendo i filamenti, e lavateli accuratamente. Fateli cuocere per 15 minuti in una casseruola con acqua bollente a cui avrete aggiunto il sale.  Scolateli e teneteli da parte.

Sbucciate la cipolla e l’aglio, tritateli fini e soffriggetela in una larga padella con l’olio. Dopo 5 minuti, appena il soffritto imbiondisce, unite metà dei filetti di acciuga, il peperoncino e mescolate bene, fino a che non si sciolgono. A questo punto unite le coste, il resto delle acciughe spezzettate, un pizzico di sale, coprite e fate stufare per circa 10 minuti.

Prima di spegnere, aggiungete una manciata di parmigiano grattugiato, una bella rimescolata e portate in tavola, ben caldo.

Commenti

commenti