I piedi celebri più brutti del 2011

Evidente soprattutto sul piede femminile, perchè più spesso scoperto, il primato dei piedi più brutti dell’anno sembrano esserselo aggiudicate alcune tra le donne più sexy del mondo del cinema e dello spettacolo.

Alcune tra attrici e cantanti, diventano talmente schiave di calzature impossibili da portare che si rovinano permanentemente le estremità inferiori.

Una tra queste belle e folli signore è Victoria Beckham, che a breve si dice subirà un’operazione per porre rimedio alla “tragica” situazione provocata dai vertiginosi trampoli sui quali abitualmente deambula.

Altro record, per una star che ultimamente passa dalle stelle alle stalle e viceversa con molta facilità, va orma da anni alla ex-bambina prodigio Britney Spears.

Un vero scherzo della natura per il contrasto della sua bellezza con i suoi piedi è Lara Flynn Boyle…

Le fa compagnia Jennifer Garner, della quale ben due foto confermano una strana torsione del quinto dito (mignolo del piede) che lo sovrappone al quarto, davvero non molto piacevole a vedersi.

Altro piede nodoso e gigantesco (43!!) tanto da dover essere “vestito” solo da scarpe su misura è quello di Paris Hilton, spesso anche sbucciato e con annesse vesciche.

Anche la Venere Nera, Naomi Campbell, non viene esclusa dalla gara. Forse è stata punita per le sue follie in questo modo…

The last but not the least, la bella e fortunata moglie di Tom Cruise, Katie Holmes.

Da brava madre sta cercando di portare sulla buona strada anche la figlia, che porta tacchi e borsette da lolita fin dall’età di 3 anni!

Forse il vero business del futuro per le star non sarà più basato sulla chirurgia estetica e sui trattamenti di bellezza, ma sull’ortopedia plantare!

Commenti

commenti