Euro2013: l’Italia sorteggiata nel Gruppo F

I sorteggi per i gironi di qualificazione alla 38° edizione dell’Europeo di basket, organizzata in Slovenia per il 2013, ha visto la nazionale azzurra affiancata a Turchia, Bielorussia, Portogallo e Repubblica Ceca, con la prima gara in programma a Ferragosto.

Le prime due classificate di ogni raggruppamento accederanno al turno successivo, affiancate dalle quattro migliori terze, pronte ad assistere ad un altra estrazione per formare i gironi della competizione europea.

Si parte il 15 di agosto, in casa, affrontando il Portogallo, 44° nel ranking FIBA e giunta in 21° posizione nell’ultima edizione del torneo disputata in Lituania lo scorso anno, chiudendo con il demerito di peggior selezione insieme al Belgio.

“Ogni sorteggio nasconde difficoltà che, all’inizio, nemmeno si tengono in considerazione. Inutile dichiararsi soddisfatti o meno perchè non dobbiamo sottovalutare nessuno, nemmeno gli iberici che, al termine del torneo in Lituania, sono usciti male. Ci prepareremo al meglio per affrontare nel migliore dei modi la competizione”.

Tre giorni dopo la prima sfida, la nazionale azzurra sarà ospite della Repubblica Ceca di Jiri Welsch, già visto nei match di Eurolega con la casacca dello Spirou Charleroi, avversaria dell’Olimpia Milano.

Giunti dalla seconda divisione delle selezioni nazionali, i cechi sono da tener d’occhio vista la presenza in campo di Jan Vesely, scelta dei Washington Wizards nel draft di quest’anno, e della guardia Lubos Barton, 32enne con 38 match di esperienza a Barcellona dal 2008 al 2010.

Il 21 di agosto si tornerà a disputare una gara casalinga ospitando la Turchia di Ersan Ilyasova, visto contro l’Olimpia Milano in maglia Efes Pilsen e tornato in America per indossare di nuovo la casacca dei Milwaukee Bucks, franchigia non gradita al giocatore.

Oltre al centro giunto dall’America grazie al lockout della NBA, Kerem Tunçeri rimane un altro elemento da tener d’occhio nella selezione dei caucasici, oltre al campione Hidayet Turkoglu, attualmente sotto contratto con gli Orlando Magic.

Il 24 agosto si chiude il girone di andata in Bielorussia, nazionale giovane, fondata nel 1992, e 75° nel ranking redatto dalla FIBA a conclusione dell’ultimo europeo disputato in Lituania lo scorso anno, con Anastasiya Veremeenko, giocatore del Rubin Kazan, come elemento di punta.

Il girone di ritorno si apre con la sfida esterna contro il Portogallo, per poi tornare in patria tre giorni dopo per affrontare la Repubblica Ceca mentre, il 5 settembre, il programma prevede il viaggio in Turchia prima di chiudere contro la Bielorussia il giorno otto dello stesso mese.

L’Italia di Simone Pianigiani è attesa alla ribalta dopo la 17° piazza ottenuta in Lituania, senza qualificarsi in un girone che comprendeva Francia, trascinata da Tony Parker, asso dei San Antonio Spurs, Joakim Noah e Boris Diaw, ala dei Charlotte Bobcats, oltre  a Serbia, Germania, Israele e Lettonia.

Commenti

commenti