Per Nicolas Sarkozy Berlusconi è patetico

Mentre in Italia si sta cercando di realizzare un nuovo Governo guidato da Mario Monti, il primo ministro francese Nicolas Sarkozy definisce in questo modo il dimissionario Silvio Berlusconi:

Con Berlusconi alla guida del governo l’Italia non era più credibile. Trascinava l’Italia verso il basso, incarnava il discredito del suo Paese. Vederlo nei summit internazionali aveva un lato patetico.

Per poi aggiungere:

La partenza di Berlusconi sblocca la situazione e calma i mercati. È un animale politico, forse tornerà. In ogni caso, l’Italia lo ha amato appassionatamente

Oltre a questo il presidente francese voleva subito volare verso l’Italia per complimentarsi con Monti, ma è stato convinto a non esporsi troppo in questo clima diplomatico molto acceso.

Commenti

commenti