Rally: Per Loeb è l’ottavo titolo mondiale consecutivo!

L’ultimo round del Mondiale Rally 2011, in programma fra i confini del Galles, si conclude con l’ottavo titolo iridato del francese Sebastien Loeb, incappato in una collisione con un appassionato spagnolo nel corso del trasferimento fra la prima e la seconda prova speciale.

Un duello emozionante quello fra il pilota della Citroen DS3 ed il finlandese Jari-Matta Latvala, con quest’ultimo in vantaggio per una manciata di secondi, terminato con un incidente che rivela un lato divertente, strappando un sorriso al 37enne di Haguenau.

“Mi sono visto una macchina davanti, vicino ad un dosso e la strada era stretta. Ci ho provato ad evitarlo, ovviamente, ma per mia sfortuna non era un britannico e, quindi, non guidava dalla ‘parte sbagliata’. Senza margine di manovra ci siamo presi ma, con la lotta al Mondiale ormai conclusa, possiamo farci due risate sull’accaduto”.

Radiatore della Citroen DS3 a pezzi e Sebastien Loeb fermo consentono una chiusura di tappa tranquilla per Jari-Matta Latvala, giunto alla sua quinta vittoria in carriera, mettendo fine ad un’assenza dal gradino più alto del podio avviata la scorsa estate.

Sebastien Ogier mette in bacheca tre trionfi parziali in Galles, ringraziando il tifoso di Dani Sordo che ha fermato il compagno di squadra.

Secondo nella graduatoria finale dell’ultima tappa del Mondiale Rally 2011, Mads Ostberg porta a termine un round dal risultato insperato ed, anzi, inatteso.

Henning Solberg, vincitore del duello con Kris Meeke, aiutato dal testa coda del nordirlandese nella parta finale, sale sul terzo gradino del podio.

Nonostante l’inconveniente con il tifoso di Dani Sordo, Sebastien Loeb può festeggiare l’ottavo titolo mondiale consecutivo, mettendo a segno l’ennesimo record di una carriera fenomenale.

Commenti

commenti