Silvio Berlusconi si è dimesso

Silvio Berlusconi si è dimesso. Il premier Silvio Berlusconi ha lasciato il Quirinale da un’uscita secondaria, dopo aver rassegnato le dimissioni è rientrato a palazzo Grazioli. Berlusconi ed i suoi collaboratori sono stati contestati per le vie di Roma, centinaia erano i cittadini scesi in strada.

Un’orchestra improvvisata ha suonato e cantato l’Alleluja di Handel. Domani il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, avvierà le consultazioni, inizierà così un governo “tecnico” guidato da Mario Monti.

Commenti

commenti