Luca Candido
4 novembre 2011

Italia sotto monitoraggio dell’Fmi. E la maggioranza perde i pezzi

Pinterest

Dopo un piccolo giallo durato alcune ore, a fine mattinata è arrivata la conferma: il Fondo monetario Internazionale e la Commissione Europea monitoreranno, su esplicita richiesta dell’Italia, l’attuazione degli impegni presi dal nostro Paese in tema di riforme fiscali ed economiche. Lo ha confermato il Presidente della Commissione Europea Jose Manuel Barroso che ha inoltre riconosciuto l’impegno dell’Italia nell’attuazione delle misure annunciate. E mentre Silvio Berlusconi al G20 rassicura l’Europa sul rispetto degli impegni presi, la maggioranza di governo continua a perdere i pezzi. Alessio Bonciani e Ida D’Ippolito sono gli ultimi due deputati azzurri a lasciare il Pdl, decidendo di aderire all’Udc e facendo scendere a 314 i voti a favore dell’esecutivo. Motivo della “ribellione” proprio la volontà di una frangia del Pdl di allargare la maggioranza al partito di Pierferdinando Casini in modo da scongiurare il ritorno alle urne. A quei 314, inoltre, bisognerebbe togliere i sei pidiellini che hanno firmato una lettera chiedendo al premier di promuovere un nuovo esecutivo e gli ex Responsabili che hanno cambiato casacca. In caso di crisi di governo alla prossima votazione (potrebbe essere martedì), toccherà al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (che oggi ha parlato di crisi economica senza precedenti) decidere se andare ad elezioni anticipate. Un’ipotesi caldeggiata, come extrema ratio, proprio da Angelino Alfano e Umberto Bossi nell’ultimo incontro con il capo dello Stato, ma che Napolitano vorrebbe evitare per non lasciare il Paese in stallo per alcuni mesi in una fase tanto delicata. L’ultima strada percorribile sarebbe quella di un governo tecnico, magari con Mario Monti premier. Ipotesi che al momento, però, pare poco probabile.

Commenti

commenti

Un Pensiero

  1. [...] http://www.sentio.it/2011/11/04/italia-sotto-monitoraggio-dellfmi-e-la-maggioranza-perde-i-pezzi/ Share this:TwitterFacebookLike this:Mi piaceBe the first to like this. « Cmd: maxi emendamento senza patrimoniale e condoni Fantacalcio: consigli 11° giornata » [...]

Cosa ne pensi?

Pubblicato in Il Quotidiano, Politica