Berlusconi: “Nuovo nome per il Pdl? Forza Gnocca!”

Nel bel mezzo del dibattito politico sulla stabilità del Governo, con Umberto Bossi che arriva ad auspicare il ritorno al voto prima della scadenza naturale del 2013, Silvio Berlusconi trova il tempo di scherzare.  Conversando questa mattina a Montecitorio con alcuni parlamentari, il Presidente del Consiglio avrebbe infatti suggerito il nome del nuovo partito destinato a sostituire il Popolo della Libertà, denominazione che secondo il premier non è entrata nel cuore della gente. “Si accettano suggerimenti, faremo fare dei sondaggi – ha detto Berlusconi – Mi dicono che il nome che avrebbe maggiore successo è Forza Gnocca”. Non sono mancate le reazioni da parte dell’opposizione: “E’ una cosa desolante” il commento del segretario Pd Bersani, per Vendola si tratta di una battuta “irripetibile, inaccettabile e irrispettosa”. Riguardo invece all’ipotesi di un nuovo governo, Berlusconi si è lasciato andare ad un lapidario “Mi fanno ridere”. Intanto è ancora da risolvere la questione relativa alla nomina del successore di Mario Draghi alla guida di Bankitalia, che secondo alcuni sarebbe stato motivo di attrito tra lo stesso Berlusconi e il ministro Tremonti, un contrasto comunque smentito dal premier. Il Cavaliere ha confermato che la scelta verrà assunta entro il primo novembre.

Commenti

commenti