Anche l’auto ha i suoi rimedi naturali!

Ci tenete alla vostra auto vero? Per cui non vi dispiacerà averla sempre pulita e scintillante… ecco una serie di piccole “dritte” per mantenerla sempre in perfetta forma: per pulire presto e bene il parabrezza e i finestrini dell’automobile, usate bicarbonato di sodio su una spugnetta. Strofinate e risciacquate. Ecco fatto! Il trattamento va benissimo anche per le parti cromate.

Per mettere in moto l’auto di prima mattina, “svegliate” delicatamente la batteria accendendo i fari abbaglianti per una decina di secondi. Non si sa perchè, ma in questo modo la batteria fornirà subito tutta la potenza a disposizione…

Un modo speciale per eliminare righe e scalfitture dalla carrozzeria dell’auto, o della moto: tagliate a metà una patata e passatela sui segni energicamente. Ripassate con una spugna umida. Incredibile ma vero: i segni spariscono, i graffi si attenuano. E’ un metodo collaudato!

Piove e i tergicristallo non funzionano? Provate col limone… sembra strano, ma tagliatene uno a metà e passatelo su tutta la superficie esterna del parabrezza. Per un pò scivolerà via, come se ci fosse un invisibile velo impermeabile. Poi… fate aggiustare subito il tergicristallo!

E per finire… fumate? Meglio non farlo, certo! Ma nel caso non riusciate a smettere, tenete nel posacenere dell’auto alcuni chicchi di caffè: copriranno l’odore del fumo.

Commenti

commenti