Spaghetti al salame

Oggi scriverò una ricetta insolita che all’inizio potrebbe suscitare scetticismo, ma vale la pena di essere provata!

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di spaghetti
  • 100 gr. di salame a fette spesse
  • 100 gr. di fontina
  • una cipolla
  • una scatola di pelati di 400 gr.
  • 4 cucchiai di olio
  • 5 cucchiai di ino bianco
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Sbucciate la cipolla e tagliatela a velo; mettetela in un largo tegame con l’olio e fatela appassire piano. Quando sarà imbiondita unite il salame che avrete tagliato a dadini e privato della sa pelle: lasciatelo rosolare per qualche istante, poi spruzzatelo con il vino bianco.

Una volta che sarà evaporato quasi del tutto, uniteci i pelati, salate e pepate  a gusto, coprit il reciepiente e fate cuocere il sugo per 20 minuti circa a fiamma bassa.

Fate cuocere al dente gli spaghetti in abbondante acqua alata in modo che siano pronti insieme al sugo.

Scolateli e buttateli nella padella del sugo, aggiungeteci la fontina tagliata a listarelle, spadellate per qualche istatente in mdo che il tutto vada ad amalgamarsi per bene e servite caldi.

Questo piatto è da considerarsi come piatto unico io vi consiglio di accompagnarlo con insalata d stagione e frutta in modo da completare il vostro pasto

Vi auguro buon appetito!

Commenti

commenti