Versace tra passato e futuro: ritrova Gianni e lo sposa ad H&M.

Anche Versace cede alla tentazione del low cost. Come? Con una collaborazione con uno dei brand a basso costo più diffusi e adorati al mondo: H&M. La moda di un tal genere di cooperazioni ha ormai investito la haute cuture ( Ricordate l’ultima? Quella tra Missoni e Target di cui abbiamo parlato lo scorso mese) e tutte le fashion addicted dunque non potranno che dirsi soddisfatte. Tuttavia il tempo da aspettare non è poco: la messa in vendita della capsule collection è prevista per l’autunno e, più precisamente, a partire dal 17 novembre (ovviamente negli stores selezionati- che saranno circa 300 tra quelli diffusi nel globo).

La collezione comprenderà una linea di abiti e accessori per Lei, una per Lui (una bella novità!) e una di articoli per la casa. Ovviamente tutto a prezzi low cost. In una video intervista, Donatella Versace, direttore creativo del brand, ha sottolineato che i capi saranno tutti ispirati alla tradizione della maison italiana, con molta pelle, colori vivaci, stampe e borchie in un mix di glamour, rock e chic. Una “collezione celebrativa” la definisce Margareta Van Den Bosh, creative advisor di H&M, che vuole riprendere i capi e i simboli più forti del marchio.

La stessa Donatella Versace si è detta molto contenta ed emozionata riguardo a una tale collaborazione che permette all’alta moda di trovare, anche se solo per breve tempo, il rapporto con un pubblico più vasto e soprattutto con i giovani. La soddisfazione per il lavoro svolto con il brand svedese l’ha dimostrata scegliendo di indossare proprio uno degli abiti facenti parte della capsule collection all’uscita di chiusura della sfilata tenutasi a Milano lunedì 20 giugno e che ha presentato la collezione P/E 2012 di Versace for man che finalmente ritrova il suo proprio stile prendendo spunto dall’archivio delle collezioni passate del compianto Gianni (l’esempio più lampante è la ripresa della camicia di seta stampata, simbolo classico del fratello, indossata anche dalla cantante Lady Gaga nel suo ultimo video “The edge of glory” in cui ha smesso gli abiti del suo amato Alexander McQueen per celebrare il genio italiano).

La stilista ha inoltre disegnato una pre-spring collection per H&M, disponibile a partire dal 19 gennaio 2012 in tutti i paesi del mondo in cui è attivo lo store online del colosso della moda svedese.

Può dirsi dunque avviato il countdown e, in quei fatidici 19 gennaio e 17 novembre, negli store H&M sarà nuovamente “guerra all’ultimo capo”.

Commenti

commenti