Eurobasket donne al via!

Oggi pomeriggio, al Palamazzola di Taranto, l’Italdonne del basket inizia le qualificazioni all’Europeo.

Con l’0biettivo puntato su Polonia 2011, le azzurre selezionate da Giampiero Ticchi iniziano l’avventura

Il percorso dell’Italdonne per l’Europeo di Polonia 2011 passa dall’Additional Qualifying Tournament, con le azzurre, selezionate da coach Giampiero Ticchi, impegnate nel Girone A. Quattro incontri nell’arco di solo cinque giorni per determinare chi potrà accedere alla fase finale del torneo, al via dal 18 giugno sino alla finale del 3 luglio.

Giampiero Ticchi, CT della nazionale da tre anni e coach del Crabs Rimini, ha scelto le dodici cestiste chiamate all’impresa europea, passando dalle sfide del raggruppamento con Serbia, Germania, Belgio e Romania. Il roster azzurro vede la presenza di Angela Ballardini ed Angela Gianolla, giocatrici del Taranto Cras Basket, affiancate dalla coppia della Fratta Umbertide formata dalla play-guardia Francesca Zara (35enne di Bassano del Grappa) e dalla giovane Sabrina Cinilli, ala talentuosa classe ’89. La società che porta più elementi in nazionale è la Pallacanestro Schio, a Taranto con Raffaella Masciadri, Jenifer Nadalin e Kathrin Ress. Chiara Consolini (guardia della Liomatic Umbertide), Maria Chiara Franchini (Club Atletico Faenza), Roberta Meneghel (ala della Trogylos Priolo Gargallo), Giorgia Sottana (22enne del Basket Treviso) ed Abiola Wabara (Geas Sesto San Giovanni) completano un roster altamente competitivo.

Orfana di Laura Macchi, 32enne varesina in forza alla Pallacanestro Schio, l’Italia di coach Giampiero Ticchi è un mix di giovani talenti, come Giorgia Sottana e Chiara Consolini, affiancate da giocatrici veterane e di grande esperienza internazionale. L’impegno con la Serbia di Jelena Milovanovic, finalista di Eurolega con lo Spartak Moscow Region-Vidnoje, giovane talento classe ’89, è il match d’esordio in questa Additional Qualifying Tournament per l’ Eurobasket di Polonia 2011.

Palamazzola di Taranto, Italia – Serbia: l’avventura ha inizio.

Foto da http://www.passionerossoblu.com

Commenti

commenti