Salumi che passione!

Operazione riciclaggio salumi: tagliati a bastoncini, aggiunti a un soffritto di sedano, carota e cipolla, con l’aggiunta finale di sugo di pomodoro, danno un saporitissimo condimento per la pasta.

Tagliati invece a cubetti, uniti a un’avanzino di formaggio o di verdure, costituiscono un gredevole ripieno per le omelettes.

Tritati al mixer con erbe aromatiche e aggiunti a un cucchiaio di risotto diventano un ripieno ideale per verdure al forno (melanzane, peperoni, zucchine…)

E, giusto per restare in tema: se avete una bella cantina, create un’angolino per conservare i salumi. Sistemateci un secchio di sabbia umida, che controllerete di quando in quando.

Manterrà il giusto grado di umidità nell’aria e impedirà che i preziosi salami si secchino!

Commenti

commenti