Il pesce di febbraio

Vi ricordo che consumare pesce “in stagione”, non solo farà bene alle vostre tasche, ma farà benissimo anche al mare!

Infatti, mangiare il pesce di stagione vuol dire, mangiare il pesce che non si trova in fase riproduttiva e far in modo che altre specie crescano secondo i loro tempi.

Nei nostri mari a febbraio troviamo:

  • Nasello
  • Calamaretti
  • Rombo
  • San Pietro
  • Scorfano
  • Sgombro
  • Spigola
  • Sogliola
  • Sardina

Inoltre, nel periodo invernale, possiamo scovare nei banchi dei pescivendoli più riforniti, anche altre specie, dette neglette, perchè meno conosciute, come:

  • Lampuga
  • Palamita
  • Sarago

E ancora tra i crostacei e i molluschi:

  • Canocchie
  • Vongole
  • Capesante

Commenti

commenti