…e se fosse davvero il Campionato più bello del mondo?

Negli ultimi mesi il Campionato Italiano é stato descritto come un torneo povero di soldi e contenuti tecnico tattici, ma l’evolversi della competizione sta mettendo a tacere i suoi detrattori.

Le partite sono giornata dopo giornata sempre più avvincenti, la rincorsa al Milan sembra possibile e le inseguitrici ci credono.

Vola il Napoli del “Matador” Cavani capocannoniere del Campionato con 17 centri. La squadra di Mazzarri attualmente sembra rappresentare l’insidia più pericolosa per il Milan di Allegri falcidiato dagli infortuni. La Lazio pur rimanendo attaccata alla vetta non pare essere attrezzata per impensierire i rossoneri fino alla fine. L’Inter di Leonardo è rimasta la pazza squadra di sempre capace di farsi fischiare da propri tifosi e nella stessa partita farli impazzire di gioia. La partita con il Palermo oltre a lanciare i nerazzurri nella rincorsa ai cugini rossoneri ha “battezzato” nel migliore dei modi Giampaolo Pazzini, nuovo bomber dei Campioni del Mondo.

La Roma dopo aver espugnato Torino in Coppa Italia è stata fermata soltanto dalla neve di Bologna e quindi con una partita in meno rimane fortemente agganciata al gruppo di testa. Subito dietro ecco l’Udinese di Guidolin portarsi a ridosso dell’Europa che conta. I friuliani sono reduci da una serie positiva impressionante (4-4 con il Milan, 3-1 con l’Inter e 2-1 alla Juve) e se nelle prime 5 gare del campionato non avessero sempre perso oggi sarebbero la vera antagonista del Diavolo.

A centro classifica 10 squadre in 10 punti, coinvolte nel gruppone anche Juventus, Palermo, Genoa , Sampdoria e Fiorentina squadre che ad inizio campionato avevano ben altri obiettivi e si aspettavo qualcosina di più in considerazione dei grossi investimenti fatti nel mercato estivo.

Ieri sera si è chiuso il cosiddetto mercato di riparazione, oggi ci sono vere e proprie squadre stravolte tanto che se avessi iniziato l’album delle figurine Panini esigerei il rimborso!!! Comunque, tutto questo gran fermento, questo gran giro di giocatori e soldi è un inequivocabile segno che il Campionato Italiano sta tornando ai fasti d’un tempo……..probabilmente siamo ancora il Campionato più bello del mondo!

Commenti

commenti