Niente spiegazioni, Mourinho è in silenzio stampa

José Mourinho non vuole dire una parola, sceglie la via del silenzio in vista della semifinale d’andata di Coppa del Re contro il Siviglia. Alla conferenza stampa della vigilia, lascia il posto al suo vice: Aitor Karanka.

Cosa ci sta di assurdo? Il Real Madrid non sa dare una spiegazione ufficiale di tale gesto compiuto dallo ‘Special One’. Secondo i media spagnoli, Mou avrebbe voluto, con questo gesto, abbassare la tensione, alle stelle dopo il sofferto 1-0 sul Maiorca: nel dopo-partita, infatti, il tecnico ha presentato una lista di 13 presunti errori arbitrali ai danni delle ‘Merengues’, lamentando la latitanza della società nella battaglia contro i torti arbitrali.

Commenti

commenti