Giornalisti o pettegolisti?

Un mio amico giornalista,  parlando del suo mestiere mi ha detto che nella grande maggioranza dei casi è basato sui pettegolezzi. Sui si dice e le impressioni riportate dagli altri.

Se ci rifletto mi rendo conto che non è esattamente così…

Credo che fare il giornalista sia molto di più che fare pettegolezzi. Un giornalista dovrebbe riportare fedelmente dei fatti, e farne partecipe la gente. Che così a sua volta viene informata di cosa succede o non succede nel suo paese.

I pettegolezzi ci sono sempre stati, ma è anche vero che partendo dalla fonte e passando per le varie bocche, una notizia , con l’aggiunta di particolari piccanti o magari morbosi, quando arriva in stampa non ha quasi più nulla della notizia originaria. Ogni passaggio ha un pò della fantasia, della curiosità… o perfino cattiveria, di chi racconta un certo episodio.

E a quanto pare non sembra che vengono sempre verificati, questi particolari…

Di conseguenza non è attendibile.

E’ il mio modesto parere ovviamente… potrei sbagliarmi. Non sono in grado di giudicare in maniera fondata, essendo una persona che nulla ha a che fare col giornalismo… ma leggo e osservo.

Le mie impressioni sono queste.

Commenti

commenti