Fantacalcio: consigli 18° giornata

CONSIGLI FANTACALCIO

18° GIORNATA SERIE A

Dopo la lunga pausa invernale avevamo tutti tanta voglia di calcio e, soprattutto, Fantacalcio! Inoltre in questi giorni l’entusiasmo per molti sarà alle stelle perché è già iniziato il Calciomercato e non sembra mancheranno i “botti” da qui alla fine, quindi chissà quanti si stanno già fregando le mani pensando al loro futuro neoacquisto. Comunque, c’è una 18° giornata da giocare e non è affatto priva di interesse. Spiccano Juventus-Parma, Genoa-Lazio, Palermo-Sampdoria e Inter-Napoli. Sarà un turno equilibratissimo perché non c’è una sola partita sulla quale ci sentiremmo di scommettere sul risultato a occhi chiusi. Di certo, oltre alle gare già citate, nelle altre ci sono alcune squadre particolarmente in forma sulle quali punteremmo: Milan, Roma e Udinese. Al contrario, Cagliari, Bari e Cesena sembrano in difficoltà. Come sempre, a voi la scelta.

Ecco allora gli “in” e gli “out” della settimana secondo il nostro giudizio:

JUVENTUS – PARMA

Nei bianconeri scegliamo i protagonisti della fine del 2010, quindi Krasic e Quagliarella, con Alessandro Del Piero, Claudio Marchisio e Alberto Aquilani outsider; dubbi sulle fasce difensive dove Sorensen e Grosso potrebbero soffrire gli esterni ducali. Nel Parma, Crespo si può rischiare, se segna qualcuno probabile lo faccia lui; altrimenti virate sull’ex avvelenato Sebastian Giovinco e sui sempre solidi Zaccardo e Valiani; sorpresa Palladino; no Paci, Paletta e Gobbi.

IN:              Krasic, Aquilani, Marchisio, Quagliarella, Zaccardo, Giovinco, Palladino

OUT:          Sorensen, Legrottaglie, Grosso, Paci, Paletta, Gobbi, Morrone

BOLOGNA – FIORENTINA

Altra sfida aperta, da tripla secondo noi perché la Fiorentina è superiore tecnicamente ma soggetta a pericolosi alti e bassi, mentre il Bologna, pur giocando in casa, è alle prime uscite con la nuova società e qualche rischio di “assestamento” lo corre anche sul campo. Tra i rossoblu con Di Vaio si va sul sicuro, se gioca, altrimenti è dura; potreste rischiare anche Viviano; ci attendiamo sorprese da Gimenez e Ramirez; evitiamo Moras, Casarini e Della Rocca. Nei viola, spazio al solito Gilardino, anche se quest’anno un po’ appannato; dentro anche Montolivo e D’Agostino; incerti i trequartisti Marchionni, Mutu e Vargas; fuori Gamberini e Pasqual.

IN:              Viviano, Ramirez, Gimenez, Di Vaio, Montolivo, D’Agostino, Gilardino

OUT:          Moras, Casarini, Della Rocca, Ekdal, Gamberini, Kroldrup, Pasqual

BRESCIA – CESENA

Non si discutono Caracciolo e Diamanti. Oltre a questi due, in attesa dell’ottimo Lanzafame, poi Sereni, Zebina ed Eder; dubbi a centrocampo, specie su Budel, Filippini e Vass. Nel Cesena, speranze affidate più a  Giaccherini e Jimenez che al deludente Bogdani, con Parolo e Antonioli sorprese; no i centrali Pellegrino e Von Bergen.

IN:              Sereni, Zebina, Diamanti, Caracciolo, Antonioli, Parolo, Jimenez

OUT:          Berardi, Budel, Vass, Filippini, Von Bergen, Pellegrino, Caserta, Bogdani

CAGLIARI – MILAN

Nel Cagliari, puntiamo sui soliti Matri e Cossu, con Nenè altalenante ma potenzialmente devastante; bene anche Lazzari e Conti, no ad Agazzi, Nainggolan e Biondini. Nel Milan sì Pato, Abbiati, Ambrosini e Seedorf; Cassano e Robinho sorprese; fuori Strasser, Bonera, Antonini.

IN:              Conti, Cossu, Matri, Nenè, Abbiati, Ambrosini, Seedorf, Pato, Robinho

OUT:          Agazzi, Canini, Biondini, Nainggolan, Bonera, Antonini, Strasser

GENOA – LAZIO

Nei rossoblu già rivoluzionati da Preziosi e in attesa di vedere in campo i nuovi acquisti, fiducia a Criscito in difesa, Milanetto e Veloso in mezzo, Toni davanti; sorpresa Destro; no Mesto, Rafinha e Rudolf. Nella Lazio, Floccari e Zarate più di Mauri ed Hernanes; poi Ledesma e Muslera; no Dias, Radu e Brocchi.

IN:              Criscito, Milanetto, Veloso, Toni, Muslera, Ledesma, Zarate, Floccari

OUT:          Eduardo, Mesto, Rafinha, Rudolf, Dias, Radu, Brocchi, Hernanes

LECCE – BARI

Nel Lecce, piacciono Rosati, Donati, Mesbah, Piatti, Olivera e il pur sgraziato Ofere; Chevanton potrebbe avere motivazioni aggiuntive; no Gustavo, Fabiano e Vives. Nel Bari, sempre incerottato, andiamo sull’esperienza dei vari Gillet, Masiello, Donati e Alvarez; per le sorprese Rivas e Kutuzov; no difesa con Belmonte, Raggi e Rinaldi.

IN:              Rosati, Mesbah, Olivera, Piatti, Ofere, Masiello, Alvarez, Kutuzov

OUT:          Gustavo, Fabiano, Vives, Munari, Belmonte, Raggi, Rinaldi, Gazzi

PALERMO – SAMPDORIA

Nei rosanero, spazio al tridente fantasia Ilicic, Pastore, Miccoli; più Balzaretti e Nocerino per un po’ di concretezza e Bacinovic e Sirigu sorprese; fuori invece Goian, Bovo e Migliaccio. Nella Samp il meglio dalla cintola in su, quindi Palombo e Pazzini sicuri, più Guberti, Koman e Marilungo sorprese; si rischia dietro con Curci, Zauri e Volta.

IN:              Balzaretti, Ilicic, Pastore, Miccoli, Palombo, Guberti, Pazzini, Marilungo

OUT:          Bovo, Goian, Migliaccio, Curci, Zauri, Lucchini, Volta, Tissone

ROMA – CATANIA

Nei giallorossi Menez in gran forma e Borriello segna sempre lui; occhio anche a Totti e Vucinic naturalmente; per un pizzico di sorpresa andate su Simplicio e Juan; fuori Doni, Cassetti, Mexes, Brighi e Greco. Tra gli etnei invece, provate con Maxi Lopez, Gomez e Ledesma; Silvestre solido, Llama imprevedibile; no Bellusci, Carboni e Martinho.

IN:              Juan, Simplicio, De Rossi, Menez, Borriello, Gomez, Ledesma, M.Lopez

OUT:          Doni, Cassetti, Mexes, Brighi, Greco, Bellusci, Carboni, Martinho

UDINESE – CHIEVO

Nell’Udinese, Di Natale bomber e Sanchez assist-man; bene anche Handanovic, Isla e Armero; sorpresa Denis ? Rischi dietro con Coda e Zapata e in mezzo con Pinzi. Nel Chievo, i più continui, quindi Frey, Cesar, Constant e Pellissier; sorprese Jokic e Moscardelli; no Andreolli, Rigoni e Fernandes.

IN:              Handanovic, Isla, Armero, Di Natale, Sanchez, Frey, Constant, Pellissier

OUT:          Coda, Zapata, Pinzi, Sorrentino, Andreolli, Fernandes, Rigoni

INTER – NAPOLI

Nell’Inter dentro Milito (scommettiamo che si sveglia), Cambiasso, Stankovic e Motta; fuori Castellazzi, Cordoba, Chivu e Pandev; se gioca Ranocchia potrebbe già essere la sorpresa. Nel Napoli, Cavani, ovviamente, ma anche Lavezzi e Hamsik; per il resto non fidatevi troppo…sì Maggio e Grava, no Aronica, Pazienza e Dossena.

IN:              Ranocchia, Cambiasso, Motta, Milito, Maggio, Hamsik, Lavezzi, Cavani

OUT:          Castellazzi, Cordoba, Chivu, Pandev, Aronica, Pazienza, Dossena

Commenti

commenti